Centri per il controllo del flusso mestruale
 

Le terapie disponibili
Terapia medica sistemica
Terapia medica locale
Terapia Chirurgica consevativa
SOFFRIRE
PER LE MESTRUAZIONI
NON E’ UN OBBLIGO
STOP ALL’ISTERECTOMIA ! LE TERAPIE SALVAUTERO
La Menorragia o mestruazione abbondante è uno dei disturbi più comuni nella donna, soprattutto negli anni che precedono la menopausa. Può causare un’anemia importante con stanchezza, scarsa concentrazione, alterazioni del tono dell’umore e della sessualità.

É una condizione psicofisica generale che rallenta o addirittura interrompe i quotidiani ritmi della donna.
Ancora troppo spesso l’eccessivo sanguinamento uterino viene curato asportando l’utero (isterectomia), dopo terapie farmacologiche inefficaci e ripetuti ricoveri ospedalieri.

L’importanza di una diagnosi precoce e tempestiva permette di personalizzare la terapia, utilizzando al meglio le terapie mediche e la chirurgia mininvasiva. Tali terapie, affidabili e sicure, rappresentano un’opportunità terapeutica particolarmente interessante e dimostrano un’ottima accettabilità da parte delle donne.
Nei Centri MeStop la terapia spazia dalle cure mediche generali alla terapia progestinica locale, con progesterone per via vaginale o con l’inserimento intrauterino della spirale medicata (Mirena), con conseguente riduzione del flusso mestruale..

Nei casi in cui la diagnosi ecografica e isteroscopica mostri la presenza di patologie uterine, l’opzione terapeutica è principalmente rivolta alle terapie chirurgiche mininvasive: isteroscopia operativa (polipectomia, miomectomia, ablazione endometriale termica e resettoscopica) o laparoscopia operativa, ricorrendo alla terapia chirurgica demolitiva (isterectomia) unicamente nei casi in cui non c’è un’alternativa terapeutica.

Legal & Privacy Me-Stop
Centro per il controllo del flusso mestruale
Studio Medico:
Via Delle Armi, 11/2
40141 Bologna (Italy)
Tel. +39 051 440475